libretto impianto elettrico

Prosiel è un’associazione senza scopo di lucro che partecipa attivamente alla promozione della cultura della sicurezza e dell’innovazione elettrica. Dalla sua nascita Prosiel è rimasta fedele alla sua vocazione originaria:

  • informare i cittadini sull’utilizzo consapevole dell’energia elettrica;
  • diffondere la cultura della prevenzione per garantire la massima sicurezza alla propria abitazione; 
  • consigliare al meglio l’utente nella manutenzione dell’impianto elettrico; 
  • trasmettere i benefici dell’uso efficiente delle più recenti tecnologie per l’automazione dell’edificio per migliorare la qualità della vita.

Un impianto moderno, sicuro ed efficiente è infatti la base per evitare rischi, accrescere il valore economico dell’abitazione e ridurre i costi energetici.

Per diffondere l’educazione alla sicurezza Prosiel ha predisposto e pubblicato il Libretto d’Impianto Elettrico, uno strumento gratuito, utile e indispensabile per:

  • l’installatore professionale, per testimoniare la sicurezza dell’impianto elettrico eseguito nel rispetto della regola dell’arte.
  • il proprietario dell’immobile, per comprendere meglio il proprio impianto elettrico e i relativi obblighi di legge.

Il D.M. 37/2008 afferma chiaramente che “Il proprietario dell’impianto elettrico adotta le misure necessarie per conservarne le caratteristiche di sicurezza previste dalla normativa vigente in materia, tenendo conto delle istruzioni per l’uso e la manutenzione predisposte dall’impresa installatrice dell’impianto e dai fabbricanti delle apparecchiature installate. Resta ferma la responsabilità delle aziende fornitrici o distributrici, per le parti dell’impianto e delle relative componenti tecniche da loro installate o gestite”.

Il Libretto di Impianto Elettrico, vero e proprio documento di circolazione dell’impianto da associare all’abitazione e al conduttore (inquilino o proprietario). Il Libretto non è obbligatorio per legge, ma i contenuti ed i documenti che devono essere raccolti e consegnati lo sono. Il Libretto assolve a una doppia funzione che parla la lingua della sicurezza e della professionalità.

Sicurezza per il consumatore, garantita dai documenti e dalle informazioni rilasciate dall’installatore. Verificando con frequenza gli interventi di manutenzione e ricevendo indicazioni sulle sue istruzioni d’uso e sulla cura delle apparecchiature che lo compongono, ha modo di controllare la salute del suo impianto e, conseguentemente, di ridurre incidenti domestici e consumi.

Professionalità per l’installatore che, grazie al Libretto di Impianto Elettrico, avrà una traccia importante da consultare durante i controlli nelle abitazioni e potrà consegnare all’utente finale tutta la documentazione attestante la conformità normativa e installativa dell’impianto. Al libretto dovranno infatti essere allegati anche la Dichiarazione di conformità e/o, se del caso, la Dichiarazione di rispondenza, documenti obbligatori che confermano il rispetto della regola dell’arte secondo la normativa vigente (Art.7 del DM n. 37/2008) e le istruzioni per l’uso e la manutenzione dell’impianto.

Il Libretto di Impianto Elettrico ha dunque tutte le carte in regola non solo per diventare un documento di identità qualificante un componente importante di ogni abitazione (impianto elettrico), ma anche per sottolineare l’importanza dell’innovazione tecnologica come strumento di garanzia della sicurezza, e sarà quindi lo strumento mediante il quale il mondo professionale si divide definitivamente da quel mondo sotterraneo che il consumatore è tenuto ad affrontare giornalmente.